Stampa pagina

NUOVE POSSIBILITÀ SI APRONO NEL CAMPO DELLA MISURA DELLA DUREZZA

I Durometri portatili Ernst possono essere certificati ACCREDIA secondo le norme din 50157 e din 50158. 

Luglio 2016.

Ernst è ufficialmente abilitata a fornire i durometri portatili della serie COMPUTEST SCX, DYNATEST SCX e HANDY ESATEST X, con certificato di taratura ACCREDIA, secondo le norme DIN 50157-2, DIN 50158-2 e/o ASTM, per taratura con metodo diretto e indiretto.

Il certificato con marchio ACCREDIA garantisce il rispetto dei più stringenti requisiti alle norme internazionali, inoltre i certificati rilasciati per i nostri strumenti, riportano anche il marchio ILAC  (ILAC MRA - International Laboratory Accreditation Cooperation Mutual Recognition Arrangements), che assicura il riconoscimento delle attività di accreditamento svolte da tutti i membri firmatari, all’interno del sistema di accreditamento internazionale gestito da ILAC.

Questo permette di aprire uno scenario completamente nuovo nel campo della misura della durezza per quanto concerne i durometri portatili che da oggi possono essere impegnati in tutti quei campi in cui la certificazione degli strumenti di misura è essenziale, come nel campo dell’aeronautica o quello aerospaziale nonché in molti settori di forniture militari.